081 5754268 / 366 6422367 info@genitorinsieme.it

Il 7 aprile, al Teatro Karol di Castellammare di Stabia, scendono in scena, a sostegno dell’Associazione Genitori Insieme Onlus e del progetto ‘Le note di Sabrina’, l’artista Fiorenza Calogero con Marcello Vitale e Susy Saulle. Questi prestigiosi artisti interpreteranno lo spettacolo ‘Il canto della Sirena”, con la partecipazione straordinaria di Carlo Faiello, uno dei componenti della Nuova Compagnia di Canto Popolare.

Il giornale web Voce di Napoli.it ha descritto questa importante iniziativa solidale e noi riportiamo quanto raccontato sulle sue pagine. Di seguito l’articolo completo:

Il 7 aprile al Teatro Karol di Castellammare di Stabia l’artista Fiorenza Calogero (voce e tamburi) porterà sul palco un grande spettacolo ‘Il canto della Sirena’ in collaborazione con l’associazione Onlus Genitori Insieme a sostegno del progetto ‘Le note di Sabrina’ che si impegna ogni giorno per donare momenti di spensieratezza ai bambini malati, soprattutto attraverso la musica e ha l’obiettivo di realizzare un laboratorio musicale per il reparto di oncologia ed ematologia pediatrica. Un tripudio, non solo musicale, che vedrà la partecipazione straordinaria di Carlo Faiello, noto compositore napoletano de ‘La Nuova Compagnia di Canto Popolare’ con le sonorità di Marcello Vitale e l’arte viva di Susy Saulle.

La musica e l’arte si fondono per dare vita ad un progetto che abbraccia la causa dell’Associazione Genitori Insieme Onlus grazie al sostegno dei Lions Club di Castellammare di Stabia Terme e i Leo Club Castellammare di Stabia Terme. Fiorenza Calogero (voce e tamburi a cornice) & Marcello Vitale (chitarra battente ed elaborazioni musicali) reinterpretano la tradizione musicale con villanelle, balli e classici della canzone napoletana. Attraverso i brani più rappresentativi di questa immensa eredità, l’ensemble conduce lo spettatore in quello straordinario universo che è Napoli con i suoi tesori, svelandone la sua poetica e talvolta cruda realtà.

Il canto della Sirena con musiche di Avitabile, Bennato, D’Angiò, De Simone, Faiello, Gragnaniello, Viviani e della Scuola Napoletana è una sorpresa continua e sarà occasione per l’artista in cui presentare il quinto album ‘Live in Napoli’. “Per me “Il canto della Sirena” rappresenta ciò che Napoli mi ha trasmesso attraverso la sua musica, fondamentale per la mia formazione artistica e la mia carriera attraverso la collaborazione con i grandi Maestri citati e l’amore per la tradizione. In particolare il mio omaggio a Carlo D’Angiò, musicista contemporaneo, scomparso di recente, che ha lasciato un segno profondo nella mia anima”  ha dichiarato Calogero che promette un vero pieno di emozioni.