081 5754268 / 366 6422367 info@genitorinsieme.it

CoccoliAMOci 

‘CoccoliAMOci’ è un progetto dedicato alle mamme dei piccoli pazienti, anche loro hanno bisogno di essere coccolate   

Il progetto

Il progetto CoccoliAMOci prende forma dall’amore di Myriam Mazza: una farmacista specializzata in scienze e tecnologie cosmetiche oncologiche. La sua profonda umanità l’ha spinta a sentirsi vicina a chi soffre per donare un po’ di conforto.

Quando si cura una malattia si può vincere o perdere, ma quando si cura una Persona si vince sempre”.

Gli obiettivi del progetto ‘CoccoliAMOci’

Myriam ha deciso di “coccolare” volontariamente le mamme dei nostri piccoli eroi per offrire le sue cure esperte a chi, a sua volta, si prende cura. Il suo scopo è ridurre lo stress e migliorare la qualità della vita delle mamme nei reparti, la cui bellezza e femminilità
viene offuscata dalla lunga degenza ospedaliera. 

Molto spesso le mamme si “ammalano” con i loro bambini, proprio per questo, grazie ai massaggi rilassanti, a cure estetiche, a maschere facciali o lezioni di trucco, Myriam offre un po’ di conforto e fa dimenticare dove ci si trova.

Il progetto si rivolge anche alle adolescenti in cura alle quali offre un supporto emozionale per migliorare lo stato di dolore e gli effetti collaterali delle terapie. Il tocco gentile ricorda alle persone che hanno un corpo che può essere ancora fonte di benessere.

Gli obiettivi specifici del progetto:

\
L’estetica oncologica non solo restituisce alle pazienti la loro immagine, ma qualcosa di più profondo e prezioso: la sicurezza, il rispetto e l’amore per sè stessi.
\

Fare questi laboratori in ospedale ha come obiettivo quello di cambiare la concenzione degli spazi. L’ospedale non deve essere visto solo come luogo di cura ma anche come luogo di benessere.

\
Sentirsi bella diventa  un’occasione per Sentirsi viva, di nuovo, nonostante le difficoltà, e la propria malattia.
\
Il progetto si rivolge anche alle adolescenti in cura alle quali si offre un supporto emozionale per migliorare lo stato di dolore e gli effetti collaterali delle terapie.

Come sisviluppa il progetto 

Il progetto si svilupperà nelle sale giochi dei reparti di oncologia ed ematologia una volta al mese secondo le seguenti date: 13/03, 17/04, 15/05, 26/06 e si articola in due momenti:

  1.  Lezione teorico / dimostrativa: “Pelle e cosmetici: istruzioni per l’uso”.
    Suggerimenti pratici per preparare la pelle alle terapie o al trucco, uno spazio per rispondere alle domande. Sarà un appuntamento, un vero e proprio salotto tra amiche dove si chiacchiera e si affrontano problematiche per poi avere una conoscenza più precisa. Un vero e proprio laboratorio didattico, che farei con il supporto di altre figure professionali, spaziando su vari argomenti.
  2. Momento pratico: “Benessere”.
    Considerando la disponibilità degli operatori, su appuntamento si potranno effettuare manicure, pedicure, o trattamenti viso/corpo mirati e personalizzati. Il tutto viene eseguito con guanti, le manualità sono dolci e delicate secondo il metodo americano Oti: “Oncology Training International” acquisito presso l’ospedale San Raffaele di Milano. Tutto avviene secondo un protocollo e i trattamenti sono esclusivi e cambiano in base alle persone.

In caso di partecipanti adolescenti in cura, i trattamenti saranno eseguiti solo previa autorizzazione degli oncologi e quando i livelli ematici suono buoni, non il giorno della chemio, nè il giorno dopo e non dal 7 al 14 giorno della chemio.

Associazione Genitori Insieme Onlus.

Accreditata presso Ospedale Pausilipon - Dipartimento di Oncologia ed Ematologia Pediatrica  - c/o Via Posillipo 226, 80123 - Napoli

Iscritta Reg. Regionale APS N.77 - Decreto n.77 del 05.02.2016

P.Iva/C.F. : 04745821217