REGALI SOLIDALI

Contattaci per info

via Posillipo, 226 - 80123 Napoli

info@genitorinsieme.it

+39 366 6422367

Tag: volontariato

Dedicato ad Enzo

Agli inizi di maggio purtroppo ci ha lasciato Vincenzo Iamunno, volontario, socio, vice presidente di Genitori Insieme ma soprattutto un grande amico. Enzo amava la musica e la fotografia. Con il progetto ?Le note di Sabrina? aveva creato il primo coro all?Ospedale Pausilipon ?Cor@core? diretto da Brunella Selo. Lo vogliamo ricordare con le tenere parole della nostra volontaria Sonia ? Il gigante buono ha riabbracciato la sua Sabrina?. Ci mancherai .

Pranzo di capodanno per i piccoli ricoverati e i loro genitori

Il 2022 ? iniziato con il gustoso pranzo a pi? portate per i piccoli degenti ed i loro genitori ?organizzato da noi di Genitori Insieme unitamente ad Aclti ed Open ?e reso possibile dal ristorante Calasole di Posillipo.

Anche quest’anno, la Befana ? al Pausilipon

Anche quest?anno, nonostante le tantissime difficolt?, la Befana ? volata al Pausilipon dai nostri piccoli pazienti, portando calze piene di dolci, divertenti clowns come aiutanti. Ringraziamo di cuore la L.A.FRA. Onlus e il presidente Gennaro del Prete.

San Valentino al Pausilipon

In occasione di San Valentino abbiamo festeggiato con i nostri bambini distribuendo palloncini e tanti cioccolatini , per condividere con loro la festa pi? romantica dell?anno. Un ringraziamento particolare va ad Anna De Biase che ha donato questi dolci regali.

La Befana ? al Pausilipon

Anche quest?anno la Befana ? volata nei reparti dai nostri piccoli pazienti, portando calze piene di dolci divertenti clowns e pirati come aiutanti .Ringraziamo di cuore la L.A.FRA.onlus e Anna De Biase

Un pomeriggio a Castelvolturno

Abbiamo portato alcuni bambini del Pausilipon ad assistere ad un allenamento del Napoli a Castelvolturno. Tra selfie, autografi, consigli tattici, il pomeriggio ? trascorso all?insegna del divertimento e dell?allegria sullo sfondo ovviamente di colore azzurro . Grazie alla SSCN per questa opportunit?.

L’importanza di aiutare gli altri: l’intervista a Sonia Ceccato, volontaria dell’Associazione Genitori Insieme Onlus

Il volontariato ? un contributo molto importante con cui sostenere l‘Associazione Genitori Insieme Onlus, motivo per cui ? costante la ricerca di persone motivate che intendono dare un contributo pratico, e molto prezioso, a chi opera all’interno della struttura ospedaliera. Essere volontario richiede un grande impegno, una forte dedizione e naturalmente una formazione concreta per vivere e sostenere le realt? dell’ospedale.

Per capire meglio in cosa consiste l’attivit? di volontariato a sostegno dei piccoli pazienti dell’ospedale, abbiamo intervistato una delle volontarie dell’Associazione Genitori Insieme Onlus. Il suo nome ? Sonia Ceccato e la sua esperienza come volontaria ? cominciata molti anni fa.

Ecco cosa le abbiamo chiesto e come ci ha risposto.

  • Da quanto tempo ? volontaria dell?Associazione Genitori Insieme?

?Il mio percorso di volontariato ? iniziato con la Carmine Gallo circa 10 anni fa e prosegue tutt?oggi? con l?Associazione Genitori Insieme onlus.

  • Come mai ha scelto di diventare volontaria?

La mia scelta deriva dal desiderio e l?esigenza di rendermi utile per chi ha bisogno, donare un sorriso, una parola di conforto ed un aiuto pratico laddove sia richiesto.

  • In cosa consiste il suo impegno come volontaria?

Il mio impegno, inoltre, consiste nell?intrattenere? con giochi,? racconti e passatempi,? piccoli e giovani pazienti, aiutare le mamme nella loro quotidianit?, alleggerire la loro fatica e sofferenza? facendo? loro compagnia, distraendole e riportando un po? di ?normalit?? in quelle situazioni che, a detta loro, ?sono ?fuori dal mondo?.

  • Consiglierebbe ad altri di impegnarsi come volontario e perch??

Essere volontario, secondo me, dovrebbe essere un dovere per tutti, perch? potrebbe capitare ad ognuno di noi vivere un?esperienza cos? ?forte?:

  • Descriva in poche parole la sua esperienza da volontaria.

Imparare a condividere con amore, generosit?, disponibilit?, umanit? e sensibilit? ci rende persone migliori.

Sonia pu? essere definita ormai una veterana dell’Associazione e il suo contributo ? importante e fondamentale. Ci auguriamo che il racconto della sua esperienza possa essere uno stimolo per altri ad intraprendere il suo medesimo percorso. Il sostegno pratico, attraverso il volontariato ? fondamentale quanto le donazioni ed ? importante che le gente capisca che anche poche ore alla settimana possono essere un dono davvero prezioso per i piccoli paziente e le famiglie che combattono contro la malattia.